Inaugurazione pista

Inaugurata stamattina, venerdì, la nuova pista dell’Atletica Triangolo Lariano. Grande la soddisfazione e l’orgoglio da parte di tutta l’Amministrazione comunale di Canzo presente, con in prima linea il sindaco Fabrizio Turba, oltre all’assessore regionale allo Sport e alle Politiche giovanili Antonio Rossi, e al presidente provinciale Fidal Como-Lecco Gianpaolo Riva. Un taglio del nastro non solo per inaugurare la nuova struttura, ma anche per far si che la cultura sportiva spicchi il volo tra i più giovani.

Tanti i ragazzi, le insegnanti e gli accompagnatori, oltre al folto gruppo di volontarie dell’Atletica Triangolo Lariano ad assistere alla cerimonia. Una giornata all’insegna dello sport e del benessere per i ragazzi, ma anche dello scambio culturale, grazie alla presenza della Delegazione tedesca della quarta classe della scuola elementare Müehlbergschule di Francoforte.

Dopo il taglio del nastro della nuova pista d’atletica situata in via Bosisio e poco prima di dare il via ai Giochi della Gioventù, il sindaco Fabrizio Turba ha voluto esprime la sua soddisfazione e la sua gratitudine verso tutti coloro che, citandoli uno ad uno, hanno contributo a realizzare questo grande progetto: ” Grazie alla determinazione, al grande senso civico e sociale, ma soprattuto per i grossi sacrifici, le rinunce e la fatica messi da parte di tutti, devo ringraziare il signor Mocchi e l’architetto Ratti per il terreno, Rosa Immobiliare e il geometra Bianchi per la pista, l’architetto Frigerio che ha seguito tutti i lavori così come tutto l’ufficio tecnico, Marika Paredi Versace, Alessandro Paredi, Meroni Edilizia, i Fratelli Bosisio, Galli Marmi, Sotgiù Impianti elettrici, Termoidraulica Pontelambrese, Ana Como in particolare Roberto Fontana, Trafilspec, Nava Piastrelle, la Falegnameria Arnaboldi, l’ingegnere Giuliano Brioschi che ha seguito noi amministratori, e se oggi siamo qui ad inaugurare questa bellissima pista è sopratutto merito di Gabriele Locatelli, grazie di cuore Gabriele perché per la tua generosità, per aver dedicato tante ore alla scomparsa Ghisoni Maria, e se la signora Ghisoni ha deciso di donare tutto al comune di Canzo è per merito tuo e per l’impegno e la dedizione dedicatale, per ultimo ma non per importanza, grazie a Gianni Cifaldi dell’Atletica Triangolo Lariano”.

Il presidente, ormai da dieci anni, dell’Atletica Triangolo Lariano Cifaldi Gianni, ha manifestato subito la sua più totale soddisfazione: “Sono contentissimo perché dopo trent’anni finalmente abbiamo una struttura, abbiamo 148 atletici tra tutte le diverse sedi, di cui 8 atleti disabili, e se ora possiamo godere di questa bellissima pista è tutto merito dell’Amministrazione e di tutte le imprese che hanno contribuito a realizzare questo bellissimo sogno”.

Collaborazioni

 

Dubli

 
Get PAID
For Shopping
» Clicca qui
 

Contatori visite gratuiti